il ns. firewall blocca la porta di default di rsync. Per fare un selfupdate di macports è comunque possibile collegarsi in VPN Cisco, lanciare questo comando socat sul mac di casa:

mgutman$ sudo socat -v tcp-l:873,reuseaddr,fork tcp:rsync.macports.org:873

e sul mac di ufficio impostare nel file hosts

<ip vpn> rsync.macport.org

In questo modo macports si collegherà al PC di casa via VPN che forwarderà la connessione a rsync.macports.org

Annunci