Qualche nota su squid su Mac OSX

SI compila senza problemi almeno la versione 2.7 stable. Probabilmente perchè non ci sono orpelli grafici.

Una cosa che non è capito è come mai non compila/installa il programma di autenticazione ncsa_auth. Probabilmente ha a che fare con alcune opzioni di compilazione che per me rimangono molto esotiche.

Ad ogni modo è semplice, si scarica il tar.bz2, lo si unzippa e si lanciano i comandi elencati in INSTALL. Dopodichè ci si ritrova in /usr/local una directory Squid che contiene tutto il necessario: una directory etc on il file di confriguraziona, una sbin con il programma vero e proprio, e una bin con il file RunCache che non è nient’altro uno script che serve per gesitire il processo squid. Per la disinstallazione dovrebbe essere sufficiente cancellare il direttorio squid in /usr/local.
Il file di configurazione da editare si trova in etc ed è abbastanza un casino. Per un’autenticazione semplice bisogna effettuare due o tre modifiche creando una ACL per gli utenti con password.

Annunci